Mala Rudra

12,00

La mala di rudra è molto diffuso. I semi di rudraksha cadono dall’omonimo albero che cresce lungo il Gange o sull’Himalaya. Possono essere di diverse tonalità di colore (dal marrone al rosso fino al nero) e dimensione (se ne trovano anche di un paio centimetri di diametro). Il nome, rudraksha, è una composizione di Rudra, uno dei nomi di Shiva, e aksha, “occhi”, quindi lacrime.

34 disponibili

COD: prod_003 Categoria: Tag:

Descrizione

La Mala (chiamata anche Japamala o Akshamala) è uno strumento di preghiera utilizzato nella religione induista e buddhista per contare i mantra. È composta da 108 grani, più uno solitamente più grande, di diversi materiali, come legno e semi, minerali e pietre. Ogni Mala ha un uso e un significato diverso oltre a possedere importanti proprietà curative.

La mala di rudra è molto diffuso. I semi di rudraksha cadono dall’omonimo albero che cresce lungo il Gange o sull’Himalaya. Possono essere di diverse tonalità di colore (dal marrone al rosso fino al nero) e dimensione (se ne trovano anche di un paio centimetri di diametro). Il nome, rudraksha, è una composizione di Rudra, uno dei nomi di Shiva, e aksha, “occhi”, quindi lacrime. Il mito racconta che il dio Shiva abbia versato le sue lacrime dopo aver meditato sulla salvezza del genere umano, e che queste si siano trasformate in semi caduti lungo il Gange. Secondo la medicina ayurvedica, questi semi sono in grado di portare benefici al corpo di chi li indossa: migliorano la circolazione sanguigna, il funzionamento del cuore, combattono lo stress, la stanchezza e curano diverse patologie. Utilizzato in India, Nepal e Tibet

Informazioni aggiuntive

Peso 0.1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mala Rudra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *